Milano, 9 agosto 2022 (IL MOHICANO-MM) – Il CPM Music Institute, scuola di Alta Formazione Artistica di Milano fondata e presieduta da Franco Mussida, per il secondo anno consecutivo al fianco del Premio Campiello Giovani con ‘Note & Parole. Racconti in Musica’, il progetto culturale e creativo, inaugurato lo scorso anno, che unisce i giovani talenti della musica e della letteratura.

‘Note & Parole. Racconti in Musica’ è una speciale iniziativa che vede gli allievi della scuola, iscritti al corso di Writing&Production e seguiti dal Responsabile Artistico Alberto Cipolla, collaborare con i giovani scrittori finalisti di uno fra i più importanti riconoscimenti del panorama editoriale italiano, il Premio Campiello Giovani, giunto alla sua 27° edizione.

Futuri compositori e scrittori daranno vita ad un laboratorio di condivisione, che si svolgerà verso la fine del mese di agosto, in cui gli elaborati letterari saranno trasformati in musica. Un progetto formativo a quattro mani con lo scopo di promuove l’incontro e il confronto tra i giovani in arti diverse, la musica e letteratura, due importanti strumenti comunicativi artistici che svolgono un ruolo fondamentale anche in ambito sociale.

Le composizioni realizzate del progetto, ideato da Franco Mussida, saranno presentate durante la finale che si terrà il 2 settembre, alle ore 19, presso il Teatro Goldoni di Venezia. Un appuntamento, su invito, durante il quale la band del CPM, la CPM Ultra Pop Band, eseguirà dal vivo le composizioni nate dalla collaborazione tra gli allievi di Writing&Production e i finalisti del Campiello Giovani, mentre un attore leggerà alcuni estratti dai racconti. L’evento, con la regia di Davide Stefanato, sarà presentato da Federico Basso e Davide Paniate.

La serata sarà visibile in diretta streaming sul canale Facebook del Premio Campiello Giovanni (www.facebook.com/PremioCampiello) e del CPM Music Institute (www.facebook.com/CPMMusicInstitute).