Il rapper salernitano Peppe Soks torna con ‘Hummer’, nuovo singolo che sancisce la collaborazione con Columbia Records Italy/Sony Music Italy. Il brano è stato anticipato da un racconto, composto da 4 episodi pubblicati su Instagram, condividendo con i fan la realtà che vive ogni giorno, i luoghi a cui appartiene, dalla sua casa alle strade di Salerno: un nuovo percorso che parte però dagli amici di sempre, dal suo quartiere, fino all’arrivo nella grande famiglia Sony Music Italy.

“Il brano – commenta il rapper – è il primo passo del mio nuovo percorso. È una traccia esplosiva, parla di strada ma in maniera spensierata. Zero problemi, zero pensieri, sono in giro a divertirmi sopra un’Hummer”.

L’Hummer non è solo una macchina, è uno status quo, un tassello che si va a sommare ai traguardi raggiunti fino a questo momento da Peppe Soks nella sua carriera. Un punto di arrivo ma anche di partenza, supportato da liriche che sembrano far tirare un respiro di sollievo all’artista, consapevole di avercela fatta, senza mai scordare però che è solo l’inizio e bisogna sempre essere pronti ad affrontare nuove sfide.

All’anagrafe Giuseppe De Luca, Peppe Soks è un rapper originario di Salerno, classe 1997. La passione per la musica hip hop lo accompagna sin dai primi anni di età e lo porta a farsi conoscere in Campania per le sue doti di freestyler. La svolta giunge nel 2015 con la pubblicazione di ‘Sulamente nuje’, progetto in coppia con il collega e amico Capo Plaza. Nel 2019 incide invece il suo primo album da solista ‘Riparto da me’, contenente i singoli ‘Na Na Na’, ‘Nenne’ e ‘Mancavi tu’ (quest’ultimo certificato disco d’oro). Certificato oro anche ‘Motel’ feat. Geolier, brano contenuto nel secondo album da solista ‘Stella del Sud’. (2020).