Arianna Chiara, pseudonimo di Arianna Chiara De Piccoli, dopo la partecipazione a Il Cantagiro e la vittoria del premio SIAE con ‘Amore particolare’, pubblica ‘Se non ricordo’, il suo nuovo singolo scritto dalla stessa artista e prodotto da Giovanni Pastorino, racconta l’esigenza di ritrovare se stessi all’interno di una relazione di coppia che appare spenta, celata dal velo di una routine che logora e consuma lentamente la fiamma dell’amore e dei comuni interessi, puntando il focus sulla ricostruzione di un’identità individuale che, per troppo tempo, è stata accantonata, interrotta, lasciata da parte per anteporre il ruolo di compagna. Un’identità sospesa a mezz’aria nel firmamento dei rapporti interpersonali che occorre ritrovare per ritrovarsi, per tornare a brillare di quella luce propria che consente di accendere un nuovo fuoco interiore, un fuoco che, se alimentato dalla brezza dei sogni e degli obiettivi, può nuovamente accendere non soltanto il proprio futuro, ma anche quello di entrambi i partner.

‘Se non ricordo’, racconta Arianna Chiara “si apre parlando di una relazione che dopo anni appare monotona, incastrata in una soffocante routine quotidiana, ma si evolve rivalutando la situazione, con la consapevolezza di quanto possa in realtà essere preziosa la normalità e di come, quest’ultima, sia infondo l’aspetto più significativo e piacevole di un rapporto di coppia. Ho voluto mettere nero su bianco le mie emozioni in un giorno come tanti: sono uscita di casa, ho camminato sola nel silenzio della città bagnata dalla pioggia e, alla fine, mi sono ritrovata, provando una forte emozione inattesa che mi ha permesso di comprendere e comprendermi, facendomi tornare sui miei passi, ricordandomi quanto sia speciale ciò che spesso diamo per scontato. Questo pezzo -spiega- mi ha dato l’occasione di esprimere me stessa attraverso l’incontro di musica e parole, realizzando un progetto che mi rappresenta in maniera autentica”.

Ad accompagnare il brano, il videoclip ufficiale, in uscita nel corso delle prossime settimane, girato presso l’Associazione Culturale Decibel e diretto da Vittorio Bottini e Silvano Ancellotti.

Arianna Chiara, pseudonimo di Arianna Chiara De Piccoli, è nata a Milano nel 2002. Appassionata di musica fin da bambina, nel 2014 inizia il suo percorso formativo nel settore musicale, prendendo le prime lezioni di canto presso la Jubilate di Legnano (MI). Nel corso degli anni, approfondisce gli studi con il metodo Vocal Care e si avvicina al mondo del Jazz, frequentando lezioni di canto e linguaggio Jazz. Dal 2015, partecipa a diversi concorsi musicali di carattere nazionale, tra cui, nel 2017, Sanremo Junior, che le consente, aggiudicandosi la vittoria, di esibirsi sul palco del Teatro Ariston. L’anno successivo la vede concorrere al Video Festival Live e vincere il Germano Varesi cantando la versione dei Postmodern Jukebox di ‘Seven Nation Army’. Questo traguardo, le permette di iniziare una collaborazione con l’etichetta discografica Level49 e di entrare nella compilation della label stessa. L’artista prende parte anche a svariati camp formativi, tra cui, in più occasioni, quelli organizzati dal Tour Music Fest presso il C.E.T. di Mogol. A Maggio 2019, Arianna Chiara è tra i finalisti del concorso nazionale Musica è e, pochi mesi dopo, partecipa all’edizione annuale de Il Cantagiro, qualificandosi tra i 10 finalisti nazionali ed ottenendo il premio SIAE con il pezzo inedito ‘Amore particolare’, scritto per lei da Leonardo Laddaga. Dopo queste esperienze ricche di soddisfazioni e feedback positivi, Arianna Chiara decide di cimentarsi nella scrittura dei propri brani, esordendo con ‘Se non ricordo’, un pezzo fortemente introspettivo che analizza la tematica della monotonia all’interno di una relazione di coppia, invitando l’ascoltatore a trasformare una routine soffocante in una piacevole abitudine che assuma i colori della condivisione in un dipinto a due anime.