Baglioni dà l’addio alle scene e Sony ne acquista il catalogo

Last Updated: 4 Febbraio 2024By Tags: ,

Musica

Baglioni dà l’addio alle scene e Sony ne acquista il catalogo

(di Maria Elena Molteni)

L’annuncio a pochi istanti dallo show down di colui che ha rappresentato la colonna sonora di più di una generazione. Da ‘Piccolo Grande Amore’ a ‘La Vita è adesso’. E poi ‘Io sono qui’ e ‘A tutto cuore’. Successi assoluti (La Vita è adesso è l’album più venduto di sempre in Italia), qualche inciampo, inevitabile o quasi necessario in 60 anni di vita artistica. Sicuramente canzoni che abbiamo amato, ascoltato fino a esaurire la puntina del giradischi.

Al Forum di Assago, poche ore prime del concerto, l’annuncio a sopresa; finisce qui. La musica, le canzoni di Claudio Baglioni avranno ancora 1000 giorni per esprimersi dal vivo. Un giro d’onore, come lo chiama Baglioni stesso. “È per noi motivo di grande orgoglio e di grande responsabilità gestire e promuovere oggi e in futuro l’intera discografia di Claudio Baglioni. Uno degli artisti più importanti per la musica e la cultura italiana degli ultimi 60 anni. Siamo onorati di poterlo fare”, dichiara  il presidente e Ceo di Sony Music Entertainment Andrea Rosi. “Metteremo il massimo impegno per dare il giusto risalto e importanza alla sua musica per tutti coloro che lo conoscono e lo amano e soprattutto per le nuove generazioni”. Così il presidente e Ceo di Sony Music Entertainment Andrea Rosi

Sony Music, precedentemente, aveva il catalogo di Claudio Baglioni in licenza. Con questo agreement, la major diventa, dunque, proprietaria dell’intera discografia di Baglioni.

Intanto, Baglioni ha promesso un nuovo, ultimo, album entro questi 1000 giorni.