‘Eppure adesso suono’ è il nuovo album del cantante calabrese Barreca, caratterizzato da incontri musicali importanti, sfociati in collaborazioni caratterizzate da sintonia e complicità artistica: il cantautore Mauro Ermanno Giovanardi ha preso parte al brano ‘Ma anche d’amore’, in cui si cimenta assieme a Barreca nel ruolo di cantastorie. Torna inoltre la già collaudata collaborazione con il cantante Peppe Voltarelli in ‘Che fortuna!’, dove gli artisti si dilettano in un duetto scanzonato e ironico.

Il cantante decide di ordinare tre parole di ordine fondamentale nelle sue gerarchie per dare vita al titolo del suo secondo album: eppure, avverbio che va a rappresentare la volontà dell’artista di affermare il proprio punto di vista, nonostante le contraddizioni e la confusione; adesso, che indica l’impellenza e il momento preciso in cui Barreca decide di agire e di tornare sulle scene; infine suono, che sta a rappresentare l’azione e al contempo l’oggetto della passione del cantante, emettere un suono,dare voce alle proprie storie e a quelle degli altri.

Il disco, arrangiato e prodotto da Riccardo Anastasi, con testi e musica a cura di Benedetto Demaio, racchiude e concilia due diverse anime, che solo all’apparenza sembrano distanti: una ha carattere etnico e si esprime attraverso sonorità mediterranee, mentre l’altra ha tratti più sofisticati. Il risultato è un mix vincente che si presta alla perfezione all’espressione di riflessioni intime e personali.

“È un disco che segna un’apertura, quasi una finestra spalancata sul mondo -racconta Barreca- dalla quale mi sono posto all’ascolto degli altri: ho accolto le loro voci intrecciandole con la mia. Ho parlato di situazioni e persone che appartengono all’attualità, che mi colpiscono molto, soprattutto in ‘Scirocco’ e in ‘Mercurio’. Allo stesso tempo, ho continuato a scavare nel profondo, tirando fuori tutte le sfumature della mia sensibilità artistica… un percorso ‘Verso me’. Questo disco è un po’ come un dialogo, tra me e la varia umanità: c’è dentro un nuovo sguardo, sicuramente curioso, che non teme di esplorare diversità e confini”.

Questa la tracklist dell’album: ‘Verso me’, ‘Scirocco’, ‘Frana il cuore’, ‘La notte che cos’è?’, ‘Tanti saluti (nostalgia)’, ‘Che fortuna!’ special guest Peppe Voltarelli, ‘Un’altra volta’, ‘Ma anche d’amore’ special guest Mauro Ermanno Giovanardi, ‘Mercurio’ e ‘Ho trovato te’.

 

Credit Photo: Beatrice Ditto

Domenico Barreca, in arte BARRECA, nasce nel 1986 a Taurianova (RC) e nutre fin da giovanissimo un amore viscerale per la “canzone d’autore” italiana. Si laurea in “Musica, Spettacolo e Tecnologia del Suono” presso il Politecnico di Vibo Valentia con una tesi di ricerca sulla “scuola genovese” e successivamente si specializza in canto pop seguendo corsi e seminari tenuti da vari professionisti del settore. Nel 2012, con il suo primo progetto musicale NABANA, vince la III Edizione del contest per Artisti e Band Emergenti del MEI di Faenza. Il 23 ottobre 2020 pubblica il suo primo singolo come BARRECA, “La parola noi”, e il relativo videoclip, girato da Giacomo Triglia. Il 4 dicembre è la volta di “È tutto q