Il ritorno sul palco dell’Ariston dei Maneskin. I quattro ragazzi romani, tornano al Festival di Sanremo, che li ha visti vincitori nella scorsa edizione, in veste di superospiti della prima serata, il 1 febbraio. L’annuncio è stato dato dal direttore aetistico del Festival, Amadeus durante l’edizione serale del Tg1 di ieri. “Sono la banda più importante -ha sottolineato Amadeus- il gruppo più cercato, amato e desiderato al mondo”. I Maneskin “conoscono l’affetto che io e tutto il pubblico abbiamo per loro: è bastato un mio invito fatto con il cuore per avere l’affetto loro e il loro sì a essere a Sanremo nella prima serata”, ha aggiunto Amadeus. “Sono veramente forti e lo hanno dimostrato, stanno facendo un percorso perfetto: li aspetto a braccia aperte e tutto il pubblico italiano li aspetta a braccia aperte. Sono i super protagonisti della prima serata e non poteva essere altrimenti, perché molte delle cose importanti sono partite dall’Ariston. Li ringrazio -ha concluso- per aver accettato l’invito a tornare”.

Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan erano in collegamento da Los Angeles dove si erano esibiti all’iHeartRadio ALTer Ego 2022 insieme a Coldplay, Kings of Leon, Twenty One Pilots e Imagine Dragons. “Sarà una grandissima emozione -a affermato Victori a proposito del loro ritorno al Festival- lì è iniziato tutto questo. Vogliamo ringraziare tantissimo ringraziato Amadeus per aver creduto nel nostro pezzo: è stato il punto di svolta perché è da lì che abbiamo avuto queste grandissime opportunità, tornare sarà davvero bello”. E Damiano ha aggiunto: “Non vediamo l’ora di tornare per fare le prove e rivedere tutta la crew di Sanremo”.