‘Astrazeneca’ è il nuovo singolo di Furia in Melis feat. Aris Cena. A ritmo di raggaeton, ‘Astrazeneca’ celebra l’amore e la spensieratezza in un mondo che si appresta a uscire dalla crisi pandemica, per rinascere con l’arrivo dei vaccini e dell’estate.

“Volevamo creare un brano estivo che facesse ballare le persone – dichiara l’artista – e in un periodo di incertezza come quello che stiamo vivendo abbiamo trovato nell’ironia la giusta chiave per dare un po’ di conforto e divertimento”.

Il videoclip che accompagna il singolo è stato girato a Masua in Sardegna dove, tra spiagge paradisiache, sole e mare cristallino, Melis è alle prese con un folle inseguimento da parte di un poliziotto che cerca di raggiungerlo in tutti i modi, per verificare che abbia fatto il vaccino o il tampone.

Furia in Melis è un duo musicale fondato da Gioia Furia e Giampietro Melis. Giampietro è nato a Castel San Giovanni nel 1982. Cresciuto in una famiglia dalle forti radici musicali (il nonno Agostino Falchi è un cantadores molto conosciuto e stimato nella regione) comincia a cantare da bambino, spronato dalla madre. A 18 anni, dopo aver conosciuto il produttore Giuliano ‘Selva’ Ponzuoli fonda la Petermusic Scb, con cui produce alcune trasmissioni televisive e cura il festival ‘Quella Bandiera Gialla’, patrocinato artisticamente da Gianni Pettenati.

Contemporaneamente si dedica all’imprenditoria e sviluppa varie attività nel settore socio-assistenziale aprendo diverse strutture per anziani e facendo di questo la sua principale occupazione. Nel 2018 conosce Gioia Furia, la sua attuale fidanzata, con cui decide di ricominciare a cantare. Insieme danno vita al duo Furia in Melis, progetto che li vede cantare sia in coppia che come solisti. Nasce così il brano ‘L’immigrato se ne infischia’ cantato da Giampietro e Gioia, presentato nel 2019 a Casa Sanremo durante la settimana del Festival.