Gianni Morandi torna a casa. “Dopo 27 giorni al Centro Grandi Ustionati dell’ospedale ‘Bufalini’ di Cesena, finalmente torno a casa”, scrive Morandi sul suo profilo Facebook dove ringrazia “ancora questo magnifico gruppo di medici, infermieri e operatori sanitari, guidati dal dottor Davide Melandri, che mi hanno assistito e curato per il grave incidente che ho avuto. Da oggi -spiega- dovrò fare molta riabilitazione per recuperare totalmente l’uso della mano destra ma il peggio è passato. Evviva, grazie a tutti”.
Gianni Morandi è stato vittima il 12 marzo scorso di un singolare incidente: bruciando in giardino dei rami improvvisamente è caduto in una buca e questo gli ha procurato gravi ustioni alle mani e alle gambe. “Prima di tutto -aveva raccontato nei giorni successivi all’incidente-  ho salvato la vita perché quando cadi dentro a una buca così, mentre spingi dentro un tronco che pensi faccia resistenza, e ti trovi in mezzo alle braci, con le fiamme intorno, è una cosa tremenda. La seconda cosa importante -aveva aggiunto- è che ho salvato la faccia”.