Disponibile su tutte le piattaforme streaming e download ‘Appartenenza’ , EP di brani inediti di Bungaro, che contiene i brani ‘Appartenenza’, ‘Anna siamo tutti quanti’, ‘Amalia’, ed il singolo ‘Il cielo è di tutti’ feat. Fiorella Mannoia. Pubblicato da Incipit Records e distribuito da Egea Music l’Ep anticipa l’intero album di inediti in pubblicazione nel 2021.

“Sono sempre stato affascinato dalla parola ‘appartenenza'”, sottolinea Bungaro. “Appartenere a qualcosa o a qualcuno, è un modo per ricordarci sempre chi siamo e da dove veniamo. Le nostre radici non mentono mai, si allargano, si estendono e si proteggono. Come questa canzone -precisa- che non ha paura di mostrare la sua appartenenza al DNA dell’amore. In un giorno di sole settembrino, ero in studio con Cesare Chiodo a scrivere canzoni e un testo scritto da Rakele dal titolo ‘Appartenenza’ catturò la mia attenzione. Mi piacque così tanto che ne scrivemmo immediatamente la musica. Così è nata”.

“Con ‘Amalia’  -prosegue Bungaro- ho voluto omaggiare la voce intensa, unica e struggente di Amalia Rodrigues. Il fado è il canto del sentimento e della nostalgia. Questo meraviglioso mondo portoghese di passione e dolore l’ho amato fin da piccolo. Con questa canzone ho portato Amalia nel mio sud, tra gli ulivi secolari e quella terra così rossa, magica e fertile della mia Puglia. Ho voluto onorarla con il mio dialetto brindisino e ricordare a tutti che Amalia è stata e resterà una luce profonda dell’anima”.

“Almeno una volta nella vita ci siamo alzati tutti in piedi in prima fila davanti all’emozione, abbiamo tremato di notte in silenzio come alberi spogli e inventato cieli sui soffitti proiettando i ricordi. ‘Anna siamo tutti quanti’ -sottolinea Bungaro- è un grido di coraggio e di speranza, il coraggio di resistere e sentirsi comunque vivi davanti alle difficoltà. È un inno alla vita e a tutte le fragilità del cuore. Perché c’è sempre qualcuno che ti vuole bene davvero perché siamo vita degli altri, siamo vita di ognuno”.

‘Il cielo è di tutti’ è l’omaggio in musica scritto da Bungaro ed interpretato insieme a Fiorella Mannoia. ‘Il cielo è di tutti’ è una poesia di Gianni Rodari tratta da Filastrocche in cielo e in terra (Torino, Einaudi 1960).

Produzione artistica e arrangiamenti sono a cura di Bungaro e del pianista e compositore Antonio Fresa (La Gatta Cenerentola, Vatican Chapels – A soundtrack experience) che in questo progetto ha suonato il pianoforte e diretto gli archi de l’Ensemble dei Professori del Teatro San Carlo.