Pubblicato in digitale Heavenly Bodies’ contiene tre nuovi brani in cui la carattestica voce di Douglas Dare è accompagnata dalla London Contemporary Orchestra. Nell’ep si trovano un inedito, una rivisitazione di ‘Dance Me to the End of Love’ di Leonard Cohen ed un duetto con Peter Broderick.

Registrato all’inizio di settembre, in pieno lockdown, nella bellissima chiesa di St John of Jerusalem ad Hackney, Londra, l’ep è accompagnato da una performance audio-visual diretta dal documentarista e film maker Simon Lane. Il video accompagna il brano Heavenly Bodies’. Oltre a questo, nell’ep si trovano Heartstrings’ l’inedito scritto  nel 2012 da Douglas Dare e registrato l’anno successivo con Peter Broderick nel suo appartamento a Berlino, in attesa di trovare il momento giusto per venire pubblicato e Dance Me to the End of Love’, brano di Leonard Cohen straordinariamente rivisto da Douglas Dare con nuovi arrangiamenti da parte della London Contemporary Orchestra.