Da oggi è disponibile su tutte le piattaforme digitali ‘Pane e nostalgia’, il brano d’esordio come solista del cantautore calabrese Pasquale Sculco in arte Carboidrati. Il brano vede l’artista proiettato nell’esperienza sia da solista che da produttore. ‘Pane e nostalgia’ -racconta Carboidrati-  è un’epifania personale, evocativa, dall’aria intima e minimale. Parla della spietatezza del tempo distruttore che nel suo consumarsi, consuma tutto ciò che nasce o cresce portandolo a perire. La memoria però, abitante prediletta dell’anima, trattiene il senso della vita e lo restituisce ogni qualvolta ci si confonde con un ricordo. Tutto questo -conclude- nasce nel momento in cui penso alla mia terra, alla mia famiglia, vibra nel mio sangue il senso della vita”.

Il brano è stato suonato totalmente in home-recording nelle stanze dei musicisti che hanno donato la propria arte all’interno della canzone, mentre la voce è stata incisa al ‘Music Ranch’ di Claudio Bastianelli. Ad accompagnare il brano ci sarà un videoclip grafico, di prossima pubblicazione, creato e curato da Gianfranco Sposato. Carboidrati è il nome d’arte del cantautore, musicista, performer calabrese Pasquale Sculco, nato nel 1994 a Firenze è stato per 13 anni il frontman della omonima band ‘Carboidrati’.