‘Dancing in the dark’ ha da poco compiuto 36 anni: era il 9 maggio del 1984 quando l’iconica canzone scritta, suonata e cantata da Bruce Springsteen veniva pubblicata per la prima volta. Un successo dell’album ‘Born in the U.S.A’, considerato una pietra miliare del rock mondiale. Ed è proprio quell’atmosfera graffiante e ricca di passione che dovranno ricreare gli artisti che concorreranno a ‘Cover me’, il contest musicale dedicato a The Boss lanciato dal gruppo NOI&Springsteen in attesa del grande evento ‘Magic Trick 1980-2020’, in programma domenica 30 agosto al Seminarino di Bergamo Alta, con il pubblico in diretta streaming sul sito web www.noiespringsteen.com, dedicato a chi ama le canzoni di questo rocker nato nella periferia del New Jersey.

‘Cover Me’ è il primo contest nazionale dedicato al cantautore simbolo di un’America che va oltre le apparenze, entrando in profondità, con ogni strofa delle sue ballate, nelle ansie, nelle paure, nelle gioie e nelle aspirazioni delle working class di ieri e di oggi. Ed è questa stessa autenticità che si richiede agli artisti che partecipano al concorso: a loro il compito di reinterpretare un brano di Bruce Springsteen, rendendolo proprio, senza snaturarne l’essenza e la melodia. Brani identici all’originale, infatti, saranno automaticamente esclusi dalla competizione. Una sfida a cui hanno già risposto oltre 40 artisti e a cui se ne potranno aggiungere ancora molti altri visto che i termini per le iscrizioni sono stati prorogati al 31 maggio 2020. Per partecipare basta inviare una mail a tttb.springsteen@gmail.com con oggetto ‘partecipazione contest musicale’ includendo una biografia, una foto, i propri contatti e un link Youtube/Vimeo in cui l’artista/gruppo esegue la canzone per il contest.

Una giuria composta da esperti e critici musicali: Massimo Cotto (voce di Virgin Radio e presidente della giuria), Tony Naima (musicista e produttore), Ruggero Rossetti (Associazione Nebraska dedicata alla musica rock), Claudio Trotta, (Promoter e fondatore di BarleyArts), Alberto Cantù (componente del gruppo NOI & SPRINGSTEEN), Patrizia De Rossi (Giornalista) che selezionerà i 20 migliori video che saranno pubblicati sui canali social Facebook e Instagram dando la possibilità al pubblico di votare. I 10 video più votati accederanno automaticamente alla finale che si terrà a Bergamo il 30 agosto 2020, in occasione della 4°edizione del Festival Meeting dedicato a The Boss. L’evento, quest’anno intitolato ‘Magic Trick 1980-2020. Quarant’anni di storie lungo il fiume’, si ispira a quel ‘trucco magico’ che il cantautore californiano ha sempre messo al centro del lavoro della sua vita, un trucco profondo e antico quanto la scrittura.

“Le canzoni di Bruce Springsteen -sottolinea Alberto Lanfranchi, ideatore del sodalizio NOI&Springsteen-  hanno un’anima graffiante e coraggiosa, raccontano le storie di chi non ha mai smesso di crederci e di combattere, trasmettendo un’incredibile voglia di rinascita. Ed è proprio questo spirito che abbiamo voluto evocare lanciando questa iniziativa in un momento così difficile per il nostro territorio. Siamo convinti, infatti, che anche se a distanza, il contest e l’evento di fine agosto, sapranno coinvolgere ed emozionare, dando a tutti noi un’incredibile ondata di positività, ispirando una ripartenza ricca di emozioni”.