Otto i finalisti che si contendono il Premio Pierangelo Bertoli, giunto alla settima edizione. Il vincitore verrà indicato
nella serata di venerdì 18 ottobre in occasione della serata che si terrà (alle 21) al Teatro Storchi di Modena. Si tratta della settima edizione del riconoscimento intitolato al cantautore sassolese. A organizzarlo l’Associazione Culturale Montecristo, con il pieno appoggio della
famiglia Bertoli, la Direzione Artistica di Alberto Bertoli e Riccardo Benini e la collaborazione di Bper Banca. Lo spettacolo sarà condotto
da Andrea Barbi.

Nei mesi scorsi si sono svolte, al Teatro Dadà di Castelfranco Emilia, le semifinali che hanno decretato i finalisti. Si tratta di Mattia Bonetti,  da Massa Carrara con ‘Il mio ultimo giorno di prigione’ e la cover di Pierangelo Bertoli ‘Il centro del fiume’; Chiaradia da Treviso con il brano ‘Ancora spazio’ e ‘Eppure soffia’; Costa Volpara da Viterbo con ‘Linda’ e ‘Filastrocca a motore’; Rossana De Pace da Taranto con ‘Blabla’ e ‘301 guerre fa’; Roberta Guerra da Genova con ‘Tagliati a metà’ e ‘I miei pensieri sono tutti lì’; Francesco Lettieri da Napoli con ‘Ho un sacco di voglie’ e ‘Dalla finestra’; Giuseppe Libè da Piacenza con ‘Passo dopo passo’ e ‘Cent’anni di meno’; Giulio Wilson da Firenze con ‘Uacciuari’ e
‘Italia d’oro’.

Il premio, grazie alla partnership con la Siae, consisterà in un riconoscimento in denaro pari a 3mila euro, oltre alla partecipazione a manifestazioni di collaterali, anche televisive, che si svolgeranno in Italia nel 2020. Inoltre, anche quest’anno verrà corrisposto ad uno degli 8 finalisti della sezione Nuovi Cantautori un premio di 15.000 mila euro finalizzati alla realizzazione di un tour. Sarà assegnata poi anche
una Borsa di Studio Acep/Unemiadel valore di 2 mila euro come supporto all’attività discografica e/o formativa di uno degli otto finalisti.

Per quanto riguarda i Big, sarà conferito invece il Premio Pierangelo Bertoli ad un cantautore della musica italiana con una lunga e
comprovata carriera di successo ed almeno 15 album all’attivo. Il premio negli anni scorsi è stato assegnato a Eugenio Finardi, Luca
Carboni, Stadio, Enrico Ruggeri, Francesco Guccini e Nek.