Accettazione, diversità e unicità descrivono il nuovo singolo di Roberto Ballauri ‘La cosa più chiara che c’è’

Accettazione, diversità ed unicità sono le parole chiave che descrivono il nuovo singolo di Roberto Ballauri 'La cosa più chiara che c’è', un processo fatto di passi che lega l’artista ad una tematica molto sentita dalle nuove generazioni, la fragilità come punto di forza. Un racconto di un ballo al buio, una danza eseguita per sé, spontanea,