Ludovico Einaudi torna all’Arena di Verona il 10 luglio

Last Updated: 2 Febbraio 2024By Tags:

MusicaNewsTop News

Ludovico Einaudi torna all’Arena di Verona il 10 luglio. A dieci anni di distanza e poco più di un decennio dall’uscita di uno dei suoi album più iconici e amati, l’artista si prenota per un nuovo appuntamento da segnare in calendario, riscoprendo le suggestive tracce di ‘In A Time Lapse’ con una nuova interpretazione e un organico strumentale inedito.

“Ho pensato – spiega Einaudi – a In A Time Lapse un po’ per il decennale appena festeggiato e un po’ perché credo sia un progetto ancora molto attuale, con diversi brani divenuti dei miei classici, come Experience, che suono spesso. A seconda dell’organico con cui scelgo di suonare, lo ricucio e lo reinvento ogni volta”.

Sul palco anche Federico Mecozzi al pianoforte, Redi Hasa al violino e viola. Poi, violoncello e violoncello elettrico, con Rocco Nigro; alla fisarmonica Alberto Fabris; al basso elettrico e basso synth Sebastiano De Gennaro; alle percussioni Gianluca Mancini, live electronics e il polistrumentista Francesco Arcuri.

Il 2024 comincia bene per Ludovico Einaudi con tre concerti in gennaio all’Opera House di Dubai, a Hegra in Arabia Saudita e all’Esplanade di Singapore. Da qui poi si muoverà in Australia a febbraio con una residenza di cinque concerti esauriti alla Sydney Opera House, tre al Perth Festival e alla Myer Music Bowl di Melbourne. Nell’estate sta prendendo forma un tour nei grandi teatri antichi come quelli di Vienne e Carcassonne.

Biglietti disponibili QUI