Le paure di Andrea Fish nel nuovo singolo

Last Updated: 4 Febbraio 2024By Tags: ,

Musica

Le paure di Andrea Fish nel nuovo singolo. Il giovane cantautore pesarese con  ‘Hai paura’ (ASCOLTA QUI), affronta la solitudine, l’indifferenza, la perdita di controllo che affronta tutti i giorni. Paura che si trasforma in uno specchio dell’anima. Il brano nasce con una anima blues e con un tocco reggae per dare un orizzonte più sereno al tema del brano. tema che nasce dalla riflessione personale del cantautore sugli attacchi di panico.

LA BAND

Nel ritornello si ripetono come un mantra le parole “qui va tutto bene, qui va tutto bene è un momento che passa e lo sai”. Parole che esprimono la volontà di cercare la luce per uscire dalla gabbia della mente e dei suoi pensieri più bui. Il brano vede alla batteria Daniele Mattioli (fratello di Andrea), alle chitarre Davide Solfrini e Giulio Vampa, alle tastiere Maurizio Imbriani. La produzione, registrazione, mix e master sono stati effettuati da Luca Vagnini all’Avangarage Rec studio.

Le paure di Andrea Fish

BIOGRAFIA

Andrea Mattioli, in arte Andrea Fish, nasce a Pesaro l’8 febbraio 1994. Il suo percorso musicale inizia all’età di 14 anni, coinvolto e appassionato dalle note del padre chitarrista e del fratello batterista. In comune l’amore per Adriano Celentano e per Elvis Presley. Poi decide di studiare basso elettrico per iniziare a suonare in quella che per diversi anni diventerà la band di famiglia, gli M3 (i 3 Mattioli). Il canto e la voglia di esprimersi porta al passo successivo che prende forma e nome nel 2014 con la band Fish and Chips. Il loro repertorio spazia dal rock and roll al blues alcountry.

Nel 2019 decide di dedicarsi alla scrittura e nasce il primo brano originale chiamato ‘Perchè’ con testo in italiano. Pubblica nel gennaio 2023 ‘Plastica’, brano ritmato capace di unire sonorità funk e cantautorato, deciso nel criticare la superficialità di certi atteggiamenti tipici dei social. Quest’anno il cantautore pesarese decide di mostrarsi con un brano più introspettivo e personale: ‘Hai paura’.

(di Daniele Rossignoli)