MILANO/ Sangalli: “pranzo solidale atto simbolico d’impegno a non voltarsi dall’altra parte”

MilanoNews

Milano – Al pranzo solidale organizzato nella sede di Confcommercio di corso Venezia a Milano hanno partecipato 183 persone. Una iniziativa promossa, ideata e organizzata da Ati – Mercatino di Natale Piazza Duomo, Apeca, Confcommercio Milano e Promo.Ter con il supporto di Caritas Ambrosiana, e realizzata nell’ambito del Mercatino di Natale in Duomo (in svolgimento tutti i giorni dalle 8.30 alle 22.30 fino all’Epifania).

Pranzo solidarietà foto di gruppo di chi ha lavorato (al centro presidente ambulanti Giacomo Errico)

“Il pranzo solidale, nato dal Mercatino di Natale di Apeca sotto il Duomo e organizzato in Confcommercio Milano per le persone in disagio – afferma il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli – è un piccolo atto di solidarietà, ma è soprattutto l’impegno simbolico a non voltarci dall’altra parte e non lasciare indietro nessuno. Credo che costruire la speranza, come dice il nostro Arcivescovo Delpini significhi anche questo”.