Esce venerdì 17 marzo ‘Milano è la metafora dell’amore’ per BMG, il nuovo singolo dei Baustelle, formazione composta da Francesco Bianconi, Claudio Brasini e Rachele Bastreghi. Il nuovo brano anticipa il nuovo album ‘Elvis’, in uscita il 14 aprile. Il nuovo brano restituisce una fotografia nitida dell’hinterland milanese: la metropoli di Milano, la sua frenesia e la fauna che la abita viene catartizzata dal linguaggio poetico che unisce pregiudizi e verità in una descrizione sensoriale e cinematografica. Milano, qui cantata con irriverenza e allegria dalla band, è la città in cui perdersi, è un’esperienza da voler tatuare sulla propria pelle.

“Avevamo bisogno da un po’ di scrivere una canzone così -raccontano- sfrenata e libera come il rock and roll, senza inibizioni e forse anche un po’ senza senso. E poi che dire, Milano, anche nelle sue contraddizioni, ci intriga e seduce da sempre”.

Ad aprile partirà l’instore tour che porterà i Baustelle a Milano, Bologna, Torino, Firenze, Roma e Napoli: questi gli appuntamenti: il 14 aprile a Milano (ore 18,30 – laFeltrinelli P.zza Piemonte); il 15 aprile a Bologna (ore 18,00 – laFeltrinelli Bologna presso Galleria Acquaderni); il 18 aprile a Torino (ore 18,00 – laFeltrinelli Torino presso Off Topic); il 19 aprile a Firenze (ore 18,00 -laFeltrinelli Red P.zza della Repubblica); il 20 aprile a Roma (ore 18,00 – laFeltrinelli Appia) e il 22 aprile a Napoli (ore 18,30 laFeltrinelli Napoli presso FOQUS – Fondazione Quartieri Spagnoli).

 

Credit Photo: Marco Cella