È la strada che parla, parla
Ueh, ueh
Ueh-eh
Poveri stronzi con la testa, poveri stronzi fanno festa
Poveri stronzi nella merda, ancora niente, han più di trenta
Poveri stronzi come me, fuori da righe e regole
Poveri stronzi come loro, fanno colletta, un pacco Marlboro
Poveri stronzi alla fermata, due cellulari e una chiamata
Poveri stronzi per la paga, stanno tra il parco e la retata
Poveri stronzi, come Tony, hanno la parola e due coglioni
Poveri stronzi come Sosa, infame non vedrà mai il cielo rosa
Poveri stronzi stanno in guerra per la bandiera o la propria terra
Poveri stronzi vanno forte, hanno corrotto anche la morte
Poveri stronzi in questo freddo, tengono i mostri sotto il letto
Poveri stronzi escono presto, poveri stronzi stanno al fresco
Povera stronza come lei, torna la mattina dopo le sei
Povera stronza con i tacchi, per lavorare usa: “Mi manchi”
Piccola stronza che ci casca, ora tre mesi in gravidanza
Povera stronza piange da sola, giura che mai più lei si innamora
Piccola stronza non lavora, la pancia cresce e il tempo vola
Povere stronze queste donne, un’arma di pace sotto le gonne
Poveri stronzi uomini, tra mille vizi e abitudini
Poveri stronzi in questo mondo, vivo la vita ogni secondo
Poveri stronzi con la fame, girano buste tra le dame
Poveri stronzi nei locali, tengono whisky tra le mani
Si tengono all’angolo lontani, sempre in allerta come cani
Poveri stronzi, come mai? È una domanda, rispondi, dai
Ueh, ueh (ueh, ueh)
Poveri stronzi come me
Ueh, ueh (ueh, ueh)
Poveri stronzi come te
Ueh, ueh (ueh, ueh)
Poveri stronzi per il cash
Ueh, ueh (ueh, ueh)
Siam poveri, ma siamo vrais
È tutto vero (è tutto vero)
Ho visto pa’ senza lavoro, una famiglia, il conto è a zero
Perché fuori è tutto vero (è tutto vero)
Mia ma’ puliva cessi per coprirci dal gelo
Perché fuori è tutto nero (è tutto nero)
Ho visto il mio amore sepolto in un cimitero e le lacrime dal cielo (ueh, ueh)
Dopo la morte (ueh, ueh) rimane zero (ueh, ueh), è tutto nero (ueh, ueh, ueh, ueh)
È tutto vero, vero, vero, vero, vero, vero, vero, vero, vero
Ueh, ueh
È tutto nero, nero, nero, nero, nero, nero, nero, nero, nero
Ueh, ueh
È tutto vero, vero, vero, vero, vero, vero, vero, vero, vero
Ueh, ueh
È tutto nero, nero, nero, nero, nero, nero, nero, nero, nero
Ueh, ueh, ueh