Dopo la pubblicazione diParallel 43′, brano uscito venerdì scorso sulle piattaforme digitali per Sony Music Masterworks e Artist First, Dardust pubblicaDono per un addio’, dedicato al padre scomparso un anno fa, rivelando così la seconda natura del suo nuovo progetto, quella in piano solo. Giunge quindi una nuova tappa del viaggio di Dardust, che ha deciso di scindere nettamente le sue due anime musicali pubblicandole in doppie release, la prima delle quali è l’EP #001 Coordinate’, disponibile sempre da oggi, venerdì 28 gennaio: qui la veste elettronica della sua arte è portata da ‘Parallel 43′, e quella più intima e minimalista si rivela in ‘Dono per un addio’, con la sua semplice architettura in piano solo. 

‘Dono per un addio’, spiega Dardust “è un brano malinconico ma allo stesso tempo luminosissimo. Semplice, scritto dal cuore, senza passare per il cervello, senza pensare ai tecnicismi pianistici, alle complessità del contrappunto o alle mille possibilità compositive. Ho iniziato a scrivere il disco un anno fa, subito dopo la scomparsa di mio padre al quale ho dedicato questo brano in piano solo”.

Per realizzare ‘#001 Coordinate’ Dardust si è servito di compagni di viaggio importanti come Irko, nuovo pioniere del suono, collaboratore di Kanye West tra gli altri e ingegnere del suono multiplatino con quattro nomination ai Grammy per l’album ‘Donda’. Accanto a IRKO Dardust ha schierato l’ensemble Studio Murena, collettivo jazz-rap con influenze che vanno dal prog al post bop, e il produttore Taketo Gohara alla cura della parte pianistica del nuovo singolo.