‘Tutto mio’, brano cantato dal Piotta, anticipazione dal progetto ‘Spray Street’ di Franco Micalizzi, arriva in radio, negli store e su tutte le piattaforme digitali (Neawteammusic/Believe).

Parlando del musical ‘Spray street’ che ho scritto qualche anno fa – racconta Franco Micalizzi-  devo dire che fu il mondo dell’hip hop a scoprire me iniziando a campionare molti brani, tratti da mie colonne sonore e le richieste arrivavano soprattutto dall’estero. Era fatale che io mi interessassi a questa nuova tendenza. Fu allora che mi proposero di fare un nuovo genere di concerto con i principali rapper italiani eseguendo dal vivo i vari brani che avevano campionato sulle mie musiche. Fu un successo strepitoso prima a Milano al Rolling Stone e a seguire a Roma al Palladium. Dopo queste esperienze -prosegue Micalizzi- ero pronto per scrivere un musical ambientato nel mondo dei rapper. Ed appunto la storia di ‘Spray Street’ mi spinse a comporre per il teatro musicale. Fu un periodo molto intenso ci furono molte collaborazioni in particolare con Clementino ancora agli inizi della sua fortunata carriera e con il già affermato Piotta (Tommaso Zanello) per il quale, in particolare, scrissi ‘Tutto mio’ che mi piacque molto e credo conservi ancora con grande freschezza la sua attualità”.

“‘Tutto mio’, dal musical che non avete ancora visto, è un brano che nasce dalla fusione tra la musica di un Maestro di colonne sonore famose e campionate in tutto il Mondo, qual è Franco Micalizzi, al funk romano delle mie rime -afferma Piotta- un tuffo in quel mondo sonoro dei miei primi anni, per raccontare le origini dell’hip hop italiano, nell’idea futuristica e visionaria di un primo musical italiano dedicato a questa cultura, un’idea nata e realizzata musicalmente ben 10 anni fa, e che finalmente vede la luce”.

 

Photo credit: Alfredo Villa