Venerdì prossimo 4 giugno alle ore 20,45 presso il Cinema Teatro Santo Spirito di Ferrara (via della Resistenza 7) si terrà la presentazione e proiezione in anteprima cinematografica del videoclip musicale ‘La tua ferita’ girato sulle antiche Mura di Ferrara, città Patrimonio UNESCO dell’Umanità, sull’omonimo brano della cantautrice ferrarese Mirael. Iniziativa con il patrocinio del Comune di Ferrara in collaborazione con Associazione Suonamidite Onlus che si occupa di produzioni musicali a carattere culturale e sociale. Prenotazione obbligatoria: info@mirael.it-351/8783444. Ingresso libero.

Sul maxischermo del Cinema Teatro Santo Spirito scorreranno le immagini delle riprese, in sala saranno offerti il racconto e il backstage di chi ha ideato e realizzato questo lavoro nato per incoraggiare il pubblico in una importante fase di ripartenza dell’umanità. “Un nuovo contributo alla cultura e alla musica contemporanea. Un messaggio di grande speranza per tutti coloro che portano i segni fisici e interiori del periodo storico che stiamo vivendo”, spiega l’artista. Sabato 5 giugno alle ore 12 il videoclip sarà pubblicato sul canale You Tube e il singolo uscirà sui digital stores.
Le Mura di Ferrara sono state scelte come cornice e location per il loro valore storico e simbolico. Nel circondare e proteggere la città sembrano perfettamente figurare i confini dell’animo umano talvolta colpito e ferito ma solido e forte nelle difficoltà. Sono pietre vive che testimoniano una storia fatta di prove e sconfitte ma anche di vittorie. Svelano la debolezza e la forza di singoli e comunità, infondono bellezza e raccontano la grandezza umana nel costruire e ricostruire sulle fondamenta di una profonda fiducia.
‘La tua ferita’ è un brano pop che cresce in potenza all’aumentare della gioia. La gioia di una speranza accolta, quella di vedere, un giorno, rimarginata la propria ferita interiore. Composto ed eseguito dalla cantautrice Mirael, con arrangiamenti di Giovanni Panozzo, non lascia spazio al ripiegamento e alla tristezza ma solo ad una promessa che è già consolazione. “Farò rimarginare la tua ferita” non è solo il ritornello del testo ispirato ad un’antica pagina di Geremia, ma il sincero auspicio che al pubblico giungano, con la musica, le immagini e l’eloquenza delle Mura di Ferrara, il conforto e il sollievo di cui questo tempo ha bisogno.
‘La tua ferita’ è incluso nell’album ‘Sentire l’amore’: una colonna sonora dal pop al blues, dal reggae al regetton attraverso l’orchestra e i suoni elettronici. Un mix di stanze molto diverse dove l’anima può finalmente riposare, distendersi nel bello e addirittura tornare a ballare. Una produzione Suonami di te Mix studiodi 15 brani diretta da Mario Costanzi con arrangiamenti del M°Alberto Piva e orchestrazioni del M° Filippo Rubini. Chitarre di Mario Costanzi e Vincenzo Pisciotta. Al sax il Maestro Piero Paolini, al basso Vincenzo Pisciotta e Lorenzo Alderighi, alla batteria Lino Amico, alle percussioni Vito Perrini. Ai cori Debora BozziSara Corrieri, Mario Costanzi e Alberto Piva.