Dopo il singolo Ti piaci così’ presentato al 71° Festival di Sanremo, è ora in rotazione radiofonicaTelefonami’, secondo estratto dal sesto album di inediti ‘malifesto’ (Sugar). Il brano è  scritto e composto da ColapesceDimartino Luca Serpenti insieme a Malika Ayane Pacifico.

‘Telefonami’ è l’istantanea di una relazione d’amore ancora appesa nonostante il fluire del tempo e la distanza, in cui Malika Ayane si è potuta sentire tanto mantide quanto accondiscendente, tanto sexy quanto fragile, uno specchio di come ogni donna è quando non si rassegna a vestire un cliché che eccede da una parte o dall’altra. Coscienti della giusta fine della loro storia, di quanto siano diversi ma al contempo unici, i due protagonisti sanno di poter ancora creare una “somma che a volte non torna, ma almeno è spettacolare”.

Il videoclip ufficiale del brano diretto da Niccolò Maria Paganini, amplifica le atmosfere soffuse e le gradazioni emotive di ‘Telefonami’, intersecandosi perfettamente nella narrazione del pezzo ricreando quel labirinto di mani ed emozioni che si rincorrono e respingono allo stesso tempo, restituendo un quadro che gioca tra contrasti cromatici e sentimentali.

‘Telefonami’ è il secondo singolo del sesto progetto discografico ‘malifesto’ prodotto con Antonio Filippelli e Daniel Bestonzo, un album che è un inno alla riscoperta del valore delle emozioni e all’importanza di manifestarle, alla leggerezza, il migliore degli atteggiamenti per mettersi di fronte alle cose senza paura, con il coraggio di riconoscersi anche quando tutto attorno cambia. Una fotografia di diversi stati d’animo che Malika Ayane ha deciso, a modo suo, di manifestare in un vero e proprio racconto delle emozioni in maniera universale, pura ed essenziale.

Photo credit: Julian Hargreaves