A pochi mesi dall’uscita di ‘Carnevale di Venezia’, Giovane Feddini (all’anagrafe Federico Vettore) pubblica oggi il nuovo singolo Dispettoso’ (Dogozilla Empire/Sony Music Italy). Il singolo omaggia i canoni del rap tradizionale con una scrittura molto abile e matura e un ritornello che resta in testa fin dal primo ascolto. Nel testo c’è una critica per niente velata agli artisti che danno più importanza all’apparenza che alla sostanza, con riferimenti a vestiti firmati, a testi spesso esagerati e a relazioni di convenienza.

Il tutto, comunque, senza dimenticare l’ironia e la leggerezza che lo stesso titolo del brano racchiude: il rapper si definisce ‘dispettoso’proprio per questo suo ‘disubbidire’ alle logiche di mercato e alle consuetudini tipiche di un certo modo di fare musica. Giovane Feddini non vuole mostrare solo un punto di vista pessimista, ma anche dare un messaggio di speranza a chi parte dal basso e vuole esprimere sé stesso al cento per cento con sincerità.