È disponibile in formato fisico e sulle piattaforme digitali ‘Silvio Capeccia Plays Decibel – Piano Solo’ (Anyway Music/Believe), il nuovo album del musicista e compositore Silvio Capeccia, tastierista dei Decibel. L’album contiene le più belle canzoni della band pioniera del punk rock italiano, reinterpretate da Silvio Capeccia in una speciale versione strumentale in piano solo. Dai grandi classici come ‘Vivo da re’ e ‘Contessa’ ai successi più recenti, il disco è un viaggio attraverso la storia dei Decibel, presentati in un’inedita veste intima e intensa.

“Non sono un pianista di estrazione classica – dichiara Silvio Capeccia – ho voluto raccogliere in quest’album brani dei Decibel tratti dai lontani ‘Vivo da re’ e ‘Novecento’ nonché dai recenti ‘Noblesse oblige’ e ‘L’anticristo’. La rilettura in chiave pianistica svela una dimensione sonora da sempre affascinante. Alcune di queste composizioni erano nate al pianoforte, altre invece sono state da me completamente rivisitate. Vorrei trasmettere a chi ascolta tutta l’energia e la passione che vibrano in ogni singolo brano».

Questa la tracklist: ‘Vivo da re’, ‘Contessa’, ‘A disagio’, ‘Peggio per te’, ‘Tanti auguri’, ‘Valzer bianco radioattivo’, ‘Noblesse oblige’, ‘L’ultima donna’, ‘Triste storia di un cantante’, ‘Crudele poesia’, ‘My acid queen’, ‘La belle epoque’, ‘Buonanotte’.

 È attualmente in radio la versione in piano solo di ‘Vivo da re’, il primo singolo estratto dall’album.

 

Photo credit: Simona Giovara