La melodic death metal band Wall of Palemhor ha pubblicato oggi un nuovo video tratto dal brano Here In Pain, secondo singolo tratto dall’album D.R.A.M.A.C.O.R.E. in uscita il 21 marzo 2020. Il disco è stato registrato presso l’AudioCore Studio in provincia di Parma.

Here In Pain -spiega la band- è stata scritta in origine da Guendalina Truden, rielaborata da Nicola La Neve e arrangiata dal resto del gruppo, è stata scelta in quanto la più rappresentativa delle nuove sonorità della band. Il brano tratta del trauma provocato dall’abbandono improvviso da parte di una persona amata e dell’intenso dolore provato da chi ne è colpito (sia fisico che spirituale), tale da renderlo un rifiuto da isolare perché ritenuto infetto. Mentre l’abbandonato continua a chiedersi il motivo per cui si sia meritato tutto ciò -proseguono- vi è l’incoraggiamento ad andare avanti per sconfiggere il suo stesso male. Il video è stato realizzato dalla Videocore Prod, sezione video di Audiocore Studio, mentre il set utilizzato è un edificio industriale appositamente preparato. Nel video viene sottolineato l’aspetto del dolore spirituale/psicologico che intrappola e blocca ogni nostra azione/pensiero”.