Manu Dolcenera e il suo ‘Diversamente tour’ sarà lunedì 18 novembre al Teatro della Luna di Assago (Milano). Il tour, prodotto e organizzato da Joe & Joe, terminerà il 14 dicembre al Teatro Openjobmentis di Varese. I biglietti sono disponibili in prevendita sul sito Ticketone (www.ticketone.it).

Il teatro, il posto che per antonomasia mette in scena una finzione, è il luogo che invece riesce a rendermi più vera che mai, riesce ad abbattere qualsiasi forma di pudore o, all’opposto, di finta comunicazione che l’epoca della spettacolarizzazione di una falsa umanità impone su social e media”, sottolinea Dolcenera.

Dalla ragazzina che, circa 17 anni fa, si faceva conoscere dal grande pubblico vincendo Sanremo suonando un pianoforte in modointenso e viscerale -prosegue Dolcenera- alla donna di oggi definita da tanti ‘artista eclettica e diversamente pop’ (definizione che ho sempre voluto prendere come un complimento!), il mio percorso musicale è stato fatto di verità e di pura e semplice voglia di creare ed esplorare mondi sonori incentrati sulla contaminazione musicale per accompagnare una parte letteraria che invece trae le sue fondamenta dal cantautorato italiano”.

“Ho esplorato talmente tanto -prosegue Dolcenera- che, oltre ad aver messo insieme synth electro nordici e moderni con ritmiche e tamburi ancestrali del sud del mondo, ed aver raccontato di temi importanti per me come la difesa dei diritti civili in ‘Ci vediamo a casa’, ‘Com’è straordinaria la vita’ e della difesa dell’ambiente in ‘Amaremare’, alla fine sono anche riuscita a mettere insieme la musica classica con quella trap suonando Bach nella ‘folle’ reinterpretazione pubblicata su YouTube di pezzi significativi del genere.  Ecco -conclude- sono un’aliena diversamente pop che in teatro porterà in scena tutto questo condito da un’intimità, una umanità e un’energia personale difficilmente descrivibili a parole”.

 

credit photo: Emanuela Cali