Venerdì prossimo, 14 ottobre, parte da Roma il tour italiano della band protagonista del genere Jazz Fusion: i Yellowjackets che dopo lo scioglimento dei Weather Report possono essere considerati la più longeva fusion band della storia. Venticinque dischi e quarantadue anni di attività alle spalle sono un bottino che davvero pochi gruppi musicali, non solo di jazz, possono vantare. Il gruppo è nato nel 1977 come The Robben Ford Group e nel 1981 ha cambiato il proprio nome in Yellowjackets. Di quella prima formazione è rimasto oggi soltanto il pianista Russell Ferrante. affiancato ora per le date italiane da Bob Mintzer che suona il sax, Russel Ferrante piano e tastiere, Dane Alderson al basso e Will Kennedy batteria. Queste le date del tour italiano: 14 ottobre 2022 CrossRoads, Roma; 15 ottobre Piacenza Jazz Fest, Teatro President, Piacenza; 16 ottobre Teatro Bertolt Brecht, Perugia; 17 ottobre Teatro del Parco, Mestre (VE); 18 ottobre Bravo Caffè, Bologna; 19 ottobre Blue Note, Milano; 27 ottobre Nevermind, Napoli.

Credit photo: Roberto Cifarelli