‘Dirty Ceiling’ è il nuovo singolo e video della band marchigiana The Rootworkers

Senza categoria

Disponibile sul canale YouTube della psychedelic rock blues band marchigiana The Rootworkers il singolo e video ‘Dirty Ceiling’, anticipazione dell’EP d’esordio ‘Attack, Blues, Release’ in uscita il 7 ottobre in cd e digitale. Il brano, spiega la band “è il nostro cavallo di battaglia, forse il brano che più ci rappresenta. Le chitarre scottano, la sezione ritmica pedala freneticamente per 2:19 minuti e l’armonica ci riporta direttamente con i piedi nelle acque fangose del Mississippi. Una soffitta sporca, malmessa, un luogo dal quale esce rumore, o anche musica dolce. Un elogio al nostro tempio, luogo sacro e profano, che nei suoi pochi metri quadrati ci rende liberi e apre possibilità di viaggi senza confini”.

Il video è stato realizzato e montato da Greta Papaveri, con le addizionali riprese in VHS di Hevan Belardinelli. I Rootworkers nascono nel 2019 a cavallo delle provincie di Macerata ed Ancona. Sin dai primi esperimenti in sala prove trovano affinità nello studio della musica nera, incentrando la loro ricerca sulla costruzione di suoni acidi, stridenti, intrisi di grooves che trascendono il blues classico. Un’indagine musicale ed estetica che riparte dalla traccia, dal frammento, riportando quell’atmosfera nebulosa e labirintica di un paesaggio sonoro in sospensione. La formazione è composta da Enrico Palazzesi al microfono/chitarra ritmica/chitarra slide, Lorenzo Cespi al basso, Andrea Ballante alla chitarra solista e Enrico Bordoni alla batteria/piano.