Coltelli volanti che squarciano il muro del non detto dando libero sfogo ai sentimenti, in un’esplosione di energia. Esce oggi ‘Puttanate’, il nuovo singolo di WISM, all’anagrafe Gabriele Terlizzi, per Kallax Records/peermusic ITALY. ‘Dopo Green Screen’, ‘Non va bene’ e ‘Fermo per po’’, WISM, molfettese classe 97, producer, polistrumentista e cantante nonché chitarrista di Franco 126, torna con una nuova canzone che anticipa l’uscita il 7 ottobre dell’album d’esordio ‘Pazienza’.

Il brano si muove su sonorità hip hop e si regge su un drop che sottolinea l’enfasi delle liriche. “Ho provato a dirti un’altra storia ma lo sai non sono affatto bravo a dire puttanate…” canta WISM nel ritornello. Non serve nascondersi, è bene uscire allo scoperto e dichiarare le proprie intenzioni, senza filtri, nonostante i rischi.

Ad accompagnare il brano, una clip video estratta da ‘Taglio corto’, il cortometraggio discografico che sintetizza visivamente l’intero disco di WISM. Ideato, progettato e realizzato da WISM ed Enrico Abbattista, ‘Taglio Corto’ è un vero e proprio manifesto audio-video di 9 minuti ispirato dai paesaggi e dalle atmosfere della città che hanno legato e cresciuto i due artisti. Un progetto di video arte sviluppato sul contrasto: nel mixtape del disco beat scanzonati e sognanti si contrappongono a testi scuri e talvolta violenti, mentre visivamente scenari quieti e sereni vengono contaminati da personaggi cupi e senza volto. Una perfetta sintesi per immagini dei suoni e delle parole del loro piccolo mondo.