Il musical ‘Pretty Woman’ nuovamente in tour da ottobre a febbraio prossimi

Senza categoria

Milano, 5 agosto 2022 (IL MOHICANO-MM) – Dopo la rappresentazione al Teatro Nazionale CheBanca! lo scorso anno ‘Pretty Woman il Musical’ annuncia oggi le date del tour 2022-2023. La tournée, prodotta da Stage Entertainment e distribuita da Savà Produzioni Creative per Vivo Concerti, partirà da Roma (Teatro Olimpico)  da martedì 18 a domenica 23 ottobre, per poi continuare con Montecatini (Teatro Verdi) venerdì 28 ottobre, Bari ( Teatro Team) venerdì 5 e sabato 6 novembre, Senigallia (Teatro La Fenice) venerdì 12 e sabato 13 novembre, Lugano (Teatro Lac) sabato 26 e domenica 27 novembre, Cassano Magnago (Teatro Auditorio) mercoledì 30 novembre e giovedì 1 dicembre, Bolzano (Teatro Comunale) mercoledì 6 dicembre, Varese (Teatro di Varese) venerdì 9 e sabato 10 dicembre 2022, Genova (Teatro Politeama) da giovedì 15 a sabato 17 dicembre, Torino (Teatro Colosseo) da giovedì 12 a sabato 14 gennaio, Udine (Teatro Giovanni da Udine) da martedì 17 gennaio a giovedì 19 gennaio, Firenze (Teatro Verdi) sabato 28 e domenica 29 gennaio, Vicenza (Teatro Comunale) giovedì 2 febbraio, Bergamo (Teatro Creberg) venerdì 10 e sabato 11 febbraio, Trieste (Teatro Rossetti) da venerdì 17 a domenica 19 febbraio, Assisi (Teatro Lyrick) mercoledì 22 febbraio.

Scritto in coppia da Garry Marshall e Jonathan F. Lawton, rispettivamente regista e sceneggiatore originale della pellicola, ‘Pretty Woman il musical’ si avvale di una colonna sonora che unisce canzoni pop e romantiche composte da due autori d’eccellenza – Bryan Adams e Jim Vallance – e rende protagoniste le sonorità anni ‘80 con brani eseguiti dal vivo da una band di sei elementi in stile pop/rock. In questo allestimento tutto italiano la musica rimane quella originale scritta dallo stesso Bryan Adams, senza alcun elemento di modifica, a partire dalla presenza dell’indimenticabile successo mondiale del 1964 ‘Oh, Pretty Woman’ di Roy Orbison.

Lo spettacolo italiano vede inoltre la traduzione, l’adattamento e i versi di Franco Travaglio e la partecipazione di Beatrice Baldaccini, Thomas Santu, Martina Ciabatti Mennell, Gabriele Foschi, Cristian Ruiz e Lorenzo Tognocchi.

La musica accompagna coerentemente la recitazione e il susseguirsi delle scene. L’adattamento teatrale mantiene l’impianto narrativo del successo cinematografico – premiato nel 1991 con un Golden Globe per la migliore attrice – e ripercorre fedelmente i momenti della storia d’amore di Vivian ed Edward. La tematica sentimentale, che ha conquistato generazioni di sognatori e sognatrici, viene affiancata da narrazioni e temi sempre attuali. La rivalsa di una donna alla ricerca di sé e della sua dignità, il superamento delle apparenze e dei preconcetti e la forza dei sentimenti che hanno la meglio su fama e denaro vanno a comporre un inno alla libertà, una storia trasversale in grado di superare differenze sociali e anagrafiche.

“Daremo a Pretty Woman la nostra impronta personale -sottolinea la regista Carline Brouwer– e faremo di Vivian una donna forte e stimolante per tutti gli spettatori. Sogniamo che lei possa cambiare un po’ la tua vita e che quando tornerai a casa farai quel passo che avresti sempre voluto ma che non hai mai osato fare”. Nell’agosto del 2018 il musical ha celebrato la sua prima mondiale a Broadway registrando il tutto esaurito. (IL MOHICANO-MM)