Milano, 26 luglio 2022 (IL MOHICANO-MM) – Domani, mercoledì 27 luglio, alle ore 21,30 il chitarrista classico Cecilio Perera sarà dal vivo all’Auditorium Franco Alfano di Sanremo con ‘Concierto de Aranjuez, Fantasía para un gentilhombre’, di Joaquin Rodrigo diretto dal Maestro José Eduardo Gomes.

Il concerto sarà diviso in due parti: la prima, ‘Concierto de Aranjuez’ per Chitarra e Orchestra (con i movimenti Allegro con spirito, Adagio, Allegro gentile) e la seconda, chiamata ‘Fantasía para un gentilhombre’, con i brani ‘Villano y ricercar’, ‘Españoleta y Fanfare de la Caballería de Nápoles’, ‘Danza de las hachas’, ‘Canario’.

La chitarra solista di Cecilio Perera sarà l’occasione per un omaggio al Maestro genovese Vittorio Centenaro, scomparso nel 2011, che del repertorio per chitarra classica, come le stesse composizioni selezionate per questo concerto, è stato uno dei più acclamati interpreti. Un evento particolarmente sentito dalla Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo e dal suo Presidente Filippo Biolé, che ha l’intento di ricordare la musica e i grandi interpreti e docenti del territorio che hanno fatto la storia della musica italiana, lasciando un’indimenticata eredità di passione per lo studio di quest’arte a generazioni di giovani chitarristi.

È possibile acquistare i biglietti al seguente link https://www.sinfonicasanremo2.it/prenotazioni/negozio/cecilio-perera-concierto-de-aranjuez/ e in prevendita presso il Cinema Centrale di Sanremo (Via Matteotti, 107) dal giovedì alla domenica dalle 16.00 alle 19.00. Inoltre, sarà possibile acquistare i biglietti per lo spettacolo direttamente all’Auditorium Franco Alfano da mercoledì 27 luglio dalle ore 16.00.

‘Sanremo Summer Symphony 2022’ è una manifestazione, frutto della collaborazione tra Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo, Comune di Sanremo, operatori della musica, del turismo e istituzioni, che vedrà artisti di fama nazionale e internazionale di musica classica, jazz, pop e rock esibirsi al Teatro Ariston  e allAuditorium Franco Alfano; un vero e proprio teatro all’aperto con vista mare ripristinato al suo antico splendore. (IL MOHICANO-MM)