Quante ore si sprecano
Lascia stare che i conti non tornano
Il boa al tuo collo è di struzzo
Anche i nodi più stretti si sciolgono
E all’improvviso Alleluja
Non serve un miracolo per stare una favola
Favola, favola
Una ragazza come me
Se ride
Non vuol dire sia felice
Forse sta contando vecchie lacrime
Una ragazza come me
Fa male
Solo se non sei capace
Di guardare in torno e dire
E’ splendido, splendido con te
Puoi arrivare anche ultimo
Trascinando con te ogni ostacolo
Ma se forti abbracci ti mancano
Hai pur sempre uno smoking prezioso
E all’improvviso Alleluja
Per scherzo o per miracolo ti senti una favola
Favola, favola
Una ragazza come me
Ti crede se le dici che va bene
Tutto da lontano sembra piccolo
Una ragazza come me
Ti tiene anche se stai per cadere
E se guardi giù il volo è splendido, splendido
Tutto è splendido
E poi all’improvviso Allelujia
Non sarà un miracolo a far di te una favola
Favola, favola
Una ragazza come me
Una ragazza come me
Una ragazza come me
Una ragazza come me
E’ splendida