‘Tu mi perdición’, il nuovo singolo che segna il ritorno in musica di Arisa. Il brano in uscita su etichetta Pipshow inaugura la nuova stagione musicale di Arisa in una veste completamente inedita e rinnovata. L’artista per la prima volta presenta infatti un brano cantato completamente in lingua spagnola.

‘Tu mi perdición’, sottolinea Arisa  “è un brano estremamente carnale, che nasce da un piccolo motivetto canticchiato in spagnolo che in studio si è trasformata in una vera e propria canzone. Tutti speriamo che il nostro amore torni prima o poi ma non è giusto aspettare per sempre, così la perdizione intesa come il fuoco che ci travolge e che annienta ogni barriera e buon senso si trasforma ben presto nella consapevolezza che dobbiamo proteggerci, custodire il buono che questa esperienza ci ha dato, ma voltare pagina perché l’amore non ha nulla a che vedere con l’indifferenza nè con l’assenza. Il brano -spiega- è nato in spagnolo ed è rimasto in spagnolo, è stato una bella sfida completarlo senza cercare di assimilarlo a nient’altro. Senza stravolgerne l’essenza, il primo anelito”.

Scritta e arrangiata dalla stessa Arisa insieme a Giuseppe d’Albenzio, Ornella Felicetti, Giuseppe Barbera, Paco Martucci e prodotta da Jason Rooney ‘Tu mi perdición’ è un brano che ben rispecchia l’evoluzione in corsa di Arisa. Un’ atmosfera decisamente avvolgente introdotta dal dolce suono di una chitarra si apre nel ritornello lasciando spazio a quell’immaginario decisamente passionale che rimanda al fuoco dell’amore nelle sue molteplici forme e sfumature.