(di Maria Elena Molteni)

Il Circo Massimo è il Circo Massimo. E i Maneskin sono i Maneskin. Forse per questo, banalmente, la polemica circa l’opportunità di consentire un tale raduno di folla (70mila i fan attesi per una data sold out da mesi) è scoppiata proprio qui. Un espediente servito sul piatto d’argento. Per affrontare un tema tanto importante quanto divisivo in questo momento. Ma torniamo ai Maneskin. Che di palcoscenici blasonati ne hanno cavalcati. Ma l’appuntamento romano è sicuramente un momento unico e speciale nella carriera di un artista e di una band. E i Maneskin saranno lì, freschi della loro giovane età e dei loro successi, pronti per essere applauditi, amati, ascoltati. Dicevamo, polemiche a parte. Non che le polemiche li riguardino direttamente. Proprio no. Nessuno vuole fermare i loro concerti e la loro ascesa. E chi lo pensa (tanti, troppi sui social che rilanciano la fantapolitica…fantaqualsiasicosa purché ci sia un qualche complotto alle spalle da smascherare) non sa leggere la cronaca. Il punto è che le istituzioni, sanitarie e non, si stanno interrogando sulla opportunità o meno di lasciare che questi grandi eventi di massa avvengano nonostante l’incremento esponenziale dei casi di Covid. Sì, ci risiamo. Di nuovo. Ma è chiaro che fermare i Maneskin vorrebbe dire fermare tutti. Jovanotti, Vasco e un’estate intera di concerti imperdibili. Oppure non fermare nessuno. Non finché non si renderà necessario. E, ovviamente, speriamo Mai. Ma possiamo serenemanete dire che il concerto dei Maneskin è il ‘casus belli’ per porre un tema. Con buona pace dei fantastici 4 che speriamo non abbiano troppo accusato il colpo delle polemiche. Ma pensiamo francamente di no. Tant’è che su Tik Tok, in attesa dal concerto, è partita la ‘caccia a Victoria’. Atmosfere alla Quentin Tarantino per Supermodel dove la bassista del gruppo, ladra della borsetta rossa, fugge inseguita da Damiano, Ethan e Thomas. E intanto i dibattiti si animano e probabilmente – anzi sicuramente- il rischio esiste. Ma il punto non sono i Maneskin. Quindi, per favore, lasciateli stare. Se c’è evidenza scientifica si prendano decisioni. La politica si assuma reposnabilità. I Maneskin si esibiranno e con loro tutti. O nessuno. Ma basta usare i trend topic per fare politica o show social.