‘Come ossigeno’ è il nuovo singolo di Lorenzo Semprini che anticipa il nuovo ep in uscita a giugno. ‘Come ossigeno’ è un brano che è come una rincorsa reciproca, tra ombre, buio, mistero e passione. L’incastro musicale è dato dalle chitarre di Massimo Marches e dal violino di Elisa Semprini, supportato dalla ritmica di Mario Ingrassia alla batteria e Francesco Pesaresi al basso. Il brano è stato registrato e prodotto da Gianluca Morelli, presso i Deck studio di Rimini.

‘Come ossigeno’, sapiega l’artista “è una canzone da cuore, corpo e anima. Le chitarre aprono la strada, sostenute dalla ritmica e da un violino distorto. E’ una canzone che parla di rincorrersi, sfiorarsi, incontrarsi e cercare l’ossigeno che ci serve per respirare nei passi che ci fanno sentire vivi. E’ una canzone di resistenza umana a questi tempi, perfetta per chi ha deciso di vivere e non di sopravvivere”.
Nel videoclip del brano curato da Massimo Morri, due persone si ritrovano tra luci ed ombre in uno spazio delimitato, dove i particolari diventano più importanti del quadro generale, dove il ‘non detto’ sostituisce le parole urlate e cantate. C’è un filo sottile che può unire e spesso può essere invisibile agli occhi. I protagonisti sono lo stesso Lorenzo ed Elia Mirashi, attrice e modella.