Gli ‘Amanti bastardi’ della cantautrice sarda Veronica Perseo

Senza categoria

Veronica Perseo, cantautrice sarda vincitrice della prima edizione di Tali e Quali’, torna con il nuovo singolo ‘Amanti bastardi’ accompagnato da un videoclip diretto da Marco Camba. ‘Amanti bastardi’, scritta da Veronica Perseo, Marcello Balestra e Marco Baracchino, è una canzone nella quale viene ribaltato il concetto classico di rapporto di coppia nel quale uno soffre e l’altro fa soffrire: vittima e carnefice diventano complici di un gioco malsano. La differenza la fa la scelta di restare nella relazione tossica, perché alla fine si è in due ad essere ‘bastardi’. E così il classico fil rouge diventa un filo spinato che legherà e unirà per sempre gli amanti.

“È capitato a tutti di restare incastrati in relazioni che sapevamo fin dall’inizio essere sbagliate. Eppure abbiamo deciso di provarci lo stesso, consapevoli che avremmo sofferto e non poco. Nella canzone – racconta Veronica Perseo – la protagonista invece sa di non essere vittima: conosce il suo potere femminile, può giocare col fuoco e essere, perché no, ‘bastarda’ tanto quanto il suo partner. La sua conquista più grande è la consapevolezza che nessuno potrà mai decidere al suo posto e che è e resterà libera di scegliere, sempre. ‘Amanti Bastardi’ è una canzone che per certi versi mi ricorda la mia di non molto tempo fa e le volte in cui, probabilmente, ho dato troppo a chi meritava forse niente. Ma racconta anche di un forte cambiamento: non sono più la ragazza amata a metà, in una posizione passiva e incastrata”.

Nel videoclip Veronica si mostra in una duplice veste: quella di chi sceglie di giocare col cuore e con il filo spinato, avvolgendolo intorno a sé come a prepararsi per il gioco ‘tossico’ che la relazione richiede e, dall’altro lato della medaglia, la veste di chi, con divertimento, ma anche con un po’ di amarezza, racconta la fine di una storia d’amore sbagliata e ‘bastarda’, che lascia un segno nell’anima come il filo spinato sulla pelle. Ad impersonare gli amanti bastardi sono due ballerini che, attraverso un delicato mix di gesti e passi coreografici, raccontano le dinamiche di un rapporto malsano, che lentamente li consuma e porta allo sfinimento, rendendoli legati per sempre ma soli, perché non si apparterranno mai realmente.

Credit Photo: Julia Pykhteeva