‘Gente stupida’ è il terzo singolo del trio emiliano Il peggio è passato (Michele Zilioli, voce; Simone Vaccari, chitarra, cori; Francesca Pesci, sintetizzatori, pianoforte, voci, ritmi e campionamenti. Si tratta di una canzone di rivincita, un’ode al coraggio di chi fa scelte sincere, anche se talvolta sconvenienti. A corredo del singolo il videoclip realizzato da Stefano Poletti. Il singolo è anche la traccia di apertura dell’album di esordio del trio previsto per maggio.
“L’idea del video -spiega Stefano Poletti- è nata durante il primo lockdown, quando la band mi sottopose questo brano. Il testo racconta fatti personali della vita di Michele e della sua voglia di rivincita e mi piacque il fatto che il tutto avvenisse attraverso un brano con un andamento brioso che trasmettesse un mood positivo, di fiducia e voglia di stare insieme. Come accomunare il momento storico che stavamo vivendo al messaggio contrastante della canzone? Essendo tutti chiusi nelle proprie abitazioni, ho chiesto che ogni membro della band si riprendesse con il proprio smartphone ballando e cantando la canzone con indosso abiti neri davanti ad una parete bianca ed ho utilizzato la silhouette dei loro corpi come elemento grafico in cui far confluire immagini d’archivio che raccontassero la vita pre-covid: gente che balla, che si bacia, paesaggi suggestivi, fiori che nascono, ecc…un inno alla vita e alla rinascita. Ho poi montato il tutto curando il fatto che il susseguirsi delle immagini rispettasse minuziosamente l’andamento ritmico del brano. Credo che con un’idea stravagante siamo riusciti ad esprimere quella necessità di speranza di cui il vivere ha bisogno anche quando ci troviamo incatenati nei nostri appartamenti. La canto ancora spesso questa canzone -prosegue Poletti- e amo il fatto che il mio video sia pubblicato in questo periodo in cui sembra si stia uscendo dal tunnel e la primavera è alla porte. Viva la gente stupida! Viva la vita!”.