I Lamette alle prese con una relazione di ‘Plastica’ nel nuovo singolo e videoclip

Senza categoria

Il videoclip di ‘Plastica’, il nuovo singolo dei Lamette uscito per Aurora Dischi/Ada Music Italy/Warner Music Italy e prodotto da Alessandro Landini Marco Ravelli. Con questo nuovo video, il duo ci trasporta in una ‘scatola di plastica’, distaccata dalla realtà. Un luogo asettico dove “non passano i sentimenti”, e in cui a volte si resta bloccati o ci si nasconde dopo la fine di una relazione. La realizzazione del video è stata curata dal regista Enrico Acciani, in concorso ai David di Donatello 2022 con il film ‘Respirare stanca’. Il background del set riprende il concept del ‘pluriball’ come nella copertina del singolo, le esterne invece, sono state girate di notte in un bosco del piacentino.

“Volevamo che nel video venisse fuori quello che si prova quando si rimane incastrati in una relazione sbagliata. A volte -spiegano- cerchiamo di scappare dalle emozioni negative chiudendoci ‘in una scatola di plastica’, ma fin quando non le si affronta realmente torneranno sempre a cercarti. Per questo motivo abbiamo voluto girare le riprese esterne di notte, ci piaceva l’idea che alcune scene potessero rappresentare i nostri incubi e le nostre paure”.

Il testo parla di un ragazzo al quale è stato spezzato il cuore da una ragazza che ha saputo manipolarlo fino alla fine. Una storia d’amore finita male, uno sfogo contro la malinconia che in qualche modo ha come filo conduttore le paure e le ansie della Gen-Z.