‘No no, grazie a te’ è il nuovo singolo del cantautore Ziliani, che gioca con le sonorità disco e funky anni ’80, tratto caratteristico delle precedenti produzioni, che si uniscono allo spirito ironico del brano. “E’ una canzone che si fa ascoltare domenica pomeriggio in discoteca. È una risposta di cortesia -spiega Ziliani- ma comunque educata. Può essere sciolta in 10 ml di acqua oppure assunto col miele ed è uno di quei lavori che attualmente non ha ben chiare le norme legislative concerne al dl 81/08, ma comunque paga bene”.

Marco Ziliani nasce nel 1995 a Riva del Garda. Inizia già a 12 anni a calcare i palchi dei locali del Trentino Alto Adige, terra a cui è da sempre molto legato. La musica è anche il suo lavoro di tutti i giorni: nel 2016 fa la sua prima esperienza di tecnico audio al Circolo Magnolia di Milano, per poi stabilirsi per due anni come fonico al Bloom di Mezzago (MI). Parallelamente inizia la sua esperienza da tecnico backliner, girando l’Italia con i tour di Cosmo, Calibro 35, Calcutta, Franco 126 e altri artisti del panorama musicale italiano. Polistrumentista, autore e compositore, nel 2018 comincia il suo nuovo progetto ‘Ziliani’ con il collega Mathias Drescig pubblicando il singolo ‘Bar Franca’, brano dedicato all’omonimo bar di Arco (TN), punto di ritrovo di Marco e del suo gruppo di amici e musicisti.