‘Slate’, è il nuovo singolo della cantautrice e vocal coach italiana Krait (all’anagrafe Michela Di Mauro) anima metal-rock e frontwoman della band Deceit Machine, ache dopo i suoi primi singoli da solista, ‘Shed the skin’ e ‘Redrum’, torna con una canzone prodotto da A-Kurt, con mix e master a cura di Adma. ‘Slate’, in italiano ‘Ardesia’, si identifica musicalmente nella roccia da cui prende il nome. E proprio come il grigio che tinge la pietra, vivido e brillante, ma perennemente sospeso tra il bianco ed il nero, seppur dotato delle proprietà cromatiche di entrambe le tinte, il brano rappresenta una sorta di  limbo in cui ci si ritrova costantemente a mezz’aria tra bene e male, privati della possibilità di scegliere, di compiere anche un solo, primo passo, verso una delle due direzioni antitetiche.

Ad accompagnare il singolo, gli scatti firmati da Ilaria Lattanzi dal forte richiamo al genio creativo di Robert Rodriguez e alla pellicola del 2007 ‘Planet Terror’ e il videoclip ufficiale, diretto da Mattia Silva, volutamente ispirato all’immaginario tarantiniano, che vede la partecipazione di alcuni degli studenti di Krait e della sua insegnante di Pole Dance Alice Giorgia Faulisi.