Dopo aver annunciato due concerti quest’estate del ‘Dream Tour 2022’, la band indie rock inglese Alt-J aggiunge una nuova data in autunno il 12 novembre a Milano al Mediolanum Forum. Il nuovo show di Milano si aggiunge così a quelli già in vendita del 17 giugno al ‘Roma Summer Festival’ e del 18 giugno a Bari al ‘Locus Festival’, durante i quali la band porterà sul palco in Italia il nuovo album ‘The Dream’, pubblicato lo scorso 11 febbraio. Il trio britannico ha recentemente pubblicato ‘The Actor’, una canzone ispirata alla Hollywood degli anni ’80; la traccia ‘The Actor’ segue ‘Hard Drive Gold’ in cima alla A-List di BBC 6 Music e ad uno dei brani più emozionanti che la band abbia mai scritto, ‘Get Better’. ‘The Dream’ è un album di intrighi, bellezza e umanità: la storia di un intreccio tra oscurità e incanto che continuamente si mescolano a momenti più intimi e personali della band, fondendosi perfettamente con storie ispirate al vero crimine di Hollywood e del famoso Chateau Marmont.

Il disco ha preso forma durante la pandemia, ma non necessariamente ne deriva. “La pandemia mi ha fatto sentire un nuovo senso di responsabilità come autore. E anche se gli eventi descritti non sonoreali, credo, o almeno spero, che questo sia il brano più autentico e vero che io abbia mai scritto” ha sottolineato Joe Newman (Chitarra e voce) a proposito di ‘Get Better’. Unger-Hamilton (tastiere) ricorda la sua reazione dopo aver ascoltato la
demo: “quando Joe l’ha suonata per me per la prima volta sono scoppiato in lacrime. È stato un lungo pianto”.

Dopo un tour mondiale che nel 2015 ha registrato il tutto esaurito al Mediolanum Forum di Milano, gli alt-J hanno ridefinito in ‘The Dream’ il suono di una band che sperimenta più di quanto abbia mai fatto. Rinvigoriti dopo la loro pausa più lunga, la band capitanata da Joe Newman ha sapientemente
equilibrato l’arte della sperimentazione con attimi di pure estasi. Riconosciuta tra le band inglesi di maggior successo del millennio, Joe Newman, Gus Unger-Hamilton e Thom Green (batteria) hanno pubblicato tre album che hanno venduto oltre due milioni di copie e totalizzato più di due miliardi e mezzo di stream. Il loro album d’esordio ‘An Awesome Wave’, vincitore di un Mercury Prize e un Ivor Novello nel 2012, è stato seguito due anni dopo da ‘This Is All Yours’, primo in classifica e nominato ai Grammy e ai Brit Awards. Pubblicato nel 2017, ‘Relaxer’, secondo album con una nomination ai Mercury Prize, si è aggiudicato la Top 10 in UK e li ha visti esibirsi all’O2 Arena di Londra e come headliner a numerosissimi festival.