‘Sad Movida’ è l’EP di debutto di Margherita Grechi: una raccolta di immagini notturne in formato mp3, sfocate in quel momento senza filtri di un ritorno a casa dopo una serata in discoteca. Un mix tra sperimentazione musicale di vari generi, intimità e il modo di raccontarla. Sono canzoni figlie dell’immaginario del Club, sognanti e scure. Un disco dedicato inevitabilmente a chi si sente triste nei locali ma ne sente terribilmente la mancaza. ‘Sad movida’, spiega l’artista “è la mattina ancora buia con gli occhi rossi e il cuore a mille,
con quella strana magia nell’aria che rende tutto possibile per qualche istante”.

1. Lasciami fare
2. Tempesta
3. Blu
4. DDD
5. Tornado

Margherita Grechi nasce a Grosseto nel 1993. Si trasferisce a Milano per laurearsi in Architettura al Politecnico e parallelamente inizia a muovere i primi passi nel mondo della musica e a costruire la sua carriera artistica come DJ, musicista e cantautrice. Collaborando alla direzione artistica dei format ‘’Linoleum’’ e ‘A Night At San Junipero’ suona come DJ in molti locali milanesi e diventa DJ Resident del Rocket Club. ‘Linoleum’ le permette di comparire nelle Line Up di noti Festival musicali e di suonare in varie Venue d’Italia in apertura alle esibizioni di artisti del calibro di Imagine Dragons, Blink-182, Linkin Park, The Vaccines, Mø e Måneskin. Da Giugno 2019 diventa DJ e musicista della cantante pop Elodie, condividendo con lei palchi come quello dell’Arena di Verona ed eventi musicali. Approfondisce gli studi di musica e produzione musicale e inizia a collaborare come DJ e Sound Designer per vari Brand di moda e beauty. Approfittando dello stop dovuto al Covid della maggior parte delle sue attività musicali, Margherita si chiude in studio con due amici produttori (Alessio Buongiorno di BHMG e Davide Foti di Studio Cemento) e decide di dar vita ad un progetto solista che aveva nel cassetto da tempo.