‘Due spicci’ (Epic/Sony Music Italy) è il nuovo singolo del rapper Vegas Jones, prodotto dalla coppia di producer ICON808, che unisce i peculiari tratti delle strofe rap alla leggerezza di un inciso dalla melodia aperta, con metriche taglienti. Nel testo, l’artista si interroga sul proprio vissuto e sul proprio percorso personale e lavorativo, con l’obiettivo di migliorarsi giorno dopo giorno, alzando sempre di più l’asticella.

Il nuovo brano segna il ritorno di Vegas Jones e arriva a un anno di distanza dalla pubblicazione dell’Ep ‘Giro veloce’, contenente sette brani realizzati con sei grandi ospiti della scena hip hop italiana, e dopo aver ottenuto il Disco d’Oro per l’album ‘La bella musica”’, pubblicato nel 2019.

‘Due spicci’ si avvale della produzione affidata agli ICON808, due artisti, autori e produttori che sentono di poter esprimere la loro musica senza schemi e limiti. Marco Salvaderi e Lorenzo Santarelli hanno una filosofia ben precisa, il loro lavoro è mosso da un approccio analitico nei confronti dell’idea musicale, che molte volte nasce da un’ispirazione o un’intuizione particolari, ma che affondano sempre le radici sia in una cultura musicale che arriva da lontano – dalla classica al jazz, fino al rock – sia nell’hip hop contemporaneo.

Vegas Jones, nome d’arte di Matteo Privitera, è un rapper classe 1994 proveniente da Cinisello Balsamo, città alle porte di Milano. Dopo ‘Chic Nisello’, mixtape di culto del 2016 che lo ha fatto notare da pubblico e addetti ai lavori della musica, nel 2018 e nel 2019 ha pubblicato due album ufficiali, ‘Bellaria’ e ‘La bella musica’. A ottobre 2020, rilascia l’Ep ‘Giro Veloce’, sette brani al confine tra rap e trap con sei ospiti che rappresentano al meglio le varie anime della scena hip hop italiana: Salmo, Mambolosco, Giaime, Nicola Siciliano, Tredici Pietro e, per la prima volta in qualità di rapper, il producer Andry The Hitmaker. Nel 2021 viene invitato a Sanremo da Aiello per la serata delle cover, in cui cantano ‘Gianna’ di Rino Gaetano.