Omar Pedrini torna live domenica 26 settembre, al Teatro Licinium di Erba. ‘Dai Timoria ad oggi’ è il titolo scelto dall’artista bresciano per il suo concerto elettroacustico, in duo con Simone Zoni alla chitarra, con cui riassume l’enorme bagaglio musicale che si porta dietro, dagli inizi con i Timoria fino alle esperienze da solista. L’appuntamento sarà arricchito anche dalla presenza di tre amici: Davide Apollo (voce), Mauro Piscitelli (percussioni) e Gipeto (narratore). Tra grandi classici e brani più recenti, l’appuntamento live dello ‘zio Rock’, sarà un intenso fascio di energia, dopo il nuovo intervento chirurgico al cuore del giugno scorso per un aneurisma all’aorta e un ‘richiamo’ a luglio per ‘mettere in sicurezza’ l’organo vitale e consentirgli così di riprendere la sua normale attività musicale.

Dopo la fortunata esperienza con i Timoria, Omar Pedrini ha iniziato nel 2002 il suo nuovo percorso artistico. Già nel ’96 aveva sperimentato la navigazione solitaria con il disco musical-letterario ‘Beatnik – Il ragazzo tatuato di Birkenhead’, ma è il 2002 che sancisce davvero l’inizio della sua carriera solista. Nel corso degli anni, fino ad oggi, Omar si è cimentato con la direzione artistica di festival, con la conduzione televisiva e radiofonica, con l’insegnamento, senza mai abbandonare la scrittura musicale e la pubblicazione di suoi album.

OMAR PEDRINI
“With a little help from my friends.
Dai Timoria ad oggi
26 settembre –Verde. A Misura d’uomo @ Teatro Licinium – Erba (CO)
Biglietto: € 15,00 + prev.
Biglietti disponibili  a breve su Mailticket.
info su www.bpmconcerti.com