Non c’è due senza tre: la regola si conferma ancora una volta e vede come protagonista Amadeus che salirà per la terza volta sul palco del Teatro Ariston di Sanremo per condurre il Festival 2022, di cui sarà ancora direttore artistico. Ad annunciarlo è stato lo stesso Amadeus con un videomessaggio nel corso del Tg1 di ieri sera: “Ma chi l’avrebbe mai detto? Io per primo mai avrei pensato di condurre tre Festival di seguito. È una grandissima gioia -ha sottolineato Amadeus- non vedo l’ora di iniziare a lavorare, ad ascoltare le canzoni, a condividerle con voi. E poi ci saranno spettacolo, divertimento, emozioni e tante sorprese”.

A decidere di affidare la 72/ma edizione del festival ancora una volta ad Amadeus è stato l’amministratore delegato della Rai, Carlo Fuortes, insieme al direttore di Rai1, Stefano Coletta. L’edizione 2022 del Festival si terrà da martedì 1 a sabato 5 febbraio.

“Il percorso musicale intrapreso due anni fa da Amadeus – ha dichiarato il direttore di Rai 1 Stefano Coletta – ha segnato un cambiamento culturale importante nella storia del Festival che ha portato i Maneskin, vincitori dell’ultima edizione, ad aggiudicarsi anche l’Eurovision Song Contest, importante riconoscimento internazionale per la canzone italiana. E’ in questa direzione di innovazione, uno degli obiettivi del Servizio Pubblico, che la Rai intende proseguire -ha concluso- per valorizzare in modo sempre maggiore il talento musicale attraverso l’evento televisivo più popolare del Paese”.