Tu sì buon sulo a me fa male
È ‘na vita sana ca me spare
È ‘a vota bona ca’ scumpare
Forse è a vota bona ca’ te ‘mpare

‘O vero faccio, nun me crire?
Quanno je te guard tu me vire?
Pure si ‘na lacrema ce stuta ‘a luce
Pure si ‘na lacrema ce stuta ‘a luce

Si putesse me pigliasse tutt ‘o male
Si putesse me pigliasse tutt ‘o male
Si nun fosse ca’ me sento tale e quale
Tale e quale a te

Tu si ‘o core ca’ me sbatte ‘mpietto
Tu si tutt ‘e sbaglie e si perfett
Tu si ‘o meglio ‘e me e tutt ‘e difett
Tu si ‘o meglio ‘e me e tutt ‘e difett

Stringeme, vasame
Pure sì fa male tu pruovace
Tant ‘o ssaje ca’ sott ‘a ‘sti spine
Ce sta chello ca’ tu vulive
Tu me capive
Te dicesse ca’ mo so’ cagnato
Ca’ o’ dulore appartene o’ passato
Ma ‘a bucia è comme ‘a ‘nu ciore
Sient l’addore pure sì more

Tu si ‘o core ca’ me sbatte ‘mpietto
Tu si tutt ‘e sbaglie e si perfett
Tu si ‘o meglio ‘e me e tutt ‘e difett
Tu si ‘o meglio ‘e me e tutt ‘e difett
Tu sì buon sulo a me fa’ male
È ‘na vita sana ca’ me spar
Però me sent tale e quale
Tale e quale a te…

Tu si ‘o core ca’ me sbatte ‘mpietto
Tu si tutt ‘e sbaglie e si perfett
Tu si ‘o meglio ‘e me e tutt ‘e difett
Tu si ‘o meglio ‘e me e tutt ‘e difett