“Un deciso ‘no all’omologazione, un brano in chiave elettrorock che rievoca una delle più popolari filastrocche, per sottolineare che è tempo di non omologarsi ma fondersi e contaminarsi. È tempo di difendere e promuovere le nostre diversità in tutte le sue molteplici espressioni così da costruire una società più inclusiva e proattiva”. Così la cantautrice Rosmy racconta ‘Giromondo‘, il nuovo singolo con Saturnino & Maurizio Solieri. Il brano, distribuito da Artist First è da oggi anche disponibile su tutte le principali piattaforme digitali e in rotazione radiofonica. Un invito a “guardare il mondo da un’altra prospettiva” e un video stravagante per la regia di Beppe Gallo, un capovolgimento in un mondo diverso. Dalla splendida location di Palazzo Visconti a MIlano verso un’altra dimensione che colora la nostra vita: La diversità che rende unici e preziosi.

Saturnino & Maurizio Solieri partecipano a un video ricco di attori e personaggi ravvivano il messaggio dell’importanza della diversità: Raffaele Ginepri, Marco Melluso e Diego Schiavo, Stella Pecollo, Elena Pinna, Bruno Oliveira, la piccola Ihssan Smerjel e il bassotto Vasco detto Potter per chiudere nel ‘quadro’ più conosciuto al mondo: la copertina Sgt Pepper’s dei mitici Beatles.

Una melodia elettrizzante scandita dal suono rock di un basso e di una chitarra magistralmente suonati dai maestri Saturnino e Maurizio Solieri si unisce perfettamente allo spirito ribelle di Rosmy che con la sua voce inconfondibile ed intensa è in grado di toccare le corde più profonde dell’anima. La canzone è un’esplosione di elementi diversi in cui sfumature pop, elettroniche e rock s’intrecciano in un tutt’uno davvero sorprendente.

Photo credit: Nerina Fernandez