‘Buona Sorte’ è il nuovo video della band piemontese Il disordine delle Cose che lancia il secondo singolo tratto dall’album ‘Proprio adesso che ci stavamo divertendo’ (LaPOP/Freecom Music). Nel video, prodotto da Noise, in collaborazione con Broski Film, con la regia di Raffaele Matrone, c’è la luce di una nuova primavera tra i filari di un meleto, ma c’è anche il gioco, insito nell’atto stesso del suonare. Ed è lì che l’artista compie la sua creazione. La fotografia di un attimo di leggerezza e spensieratezza arrivata però al capolinea, perché logorata dalla noia e dall’impazienza di tornare tra il pubblico. Una dimensione senza tempo, limitata in uno spazio definito, ma sempre aperta verso il mondo e all’ispirazione.

“‘Buona Sorte’ è un video che esalta la luce e l’energia di questa nuova fase della nostra storia – commenta la band – una rinascita che abbiamo immaginato primordiale come la natura ed i suoi frutti”. Le sonorità riportano alla fine degli anni ’70, tra sintetizzatori, quartetti d’archi e pianoforti bagnati d’effetti. Il risultato finale è un lavoro solare, distintivo e rassicurante, che riesce a far convivere il cantautorato con la maniacale attenzione agli arrangiamenti e alle singole parti, quasi a contrastare l’attuale stato di incertezza che sembra trasparire anche nella musica.

“In questo disco ritroviamo la nostra più profonda dimensione cantautorale – sottolinea la band –è  qui che incontriamo, ci ritroviamo e conosciamo i nostri più grandi autori, come Dalla. Non a caso abbiamo affidato il mix a Roberto Bob Costa, storico bassista di Lucio”.

Il Disordine delle Cose sono Marco Manzella (voce e chitarra acustica), Luke Schiuma (voce, pianoforte e synth), Alessandro Marchetti (voce e basso), Vinicio Vinago (voce e batteria), Emanuele Sarri (chitarre), Mattia Boschi (violoncello).