Disponibile il video di ‘Un fatto tuo personale’ (Maciste Dischi/Artist First) di Fulminacci, brano prodotto da Frenetik & Orang3. Scritto e diretto da Danilo Bubani e prodotto da Land Ho, il video di ‘Un fatto tuo personale’ è ambientato in una Terra desolata, dopo la caduta di un meteorite che ha portato con sé un misterioso alieno – l’unico essere vivente rimasto sul pianeta insieme a Fulminacci. È uno sci-fi polveroso, e racconta una fine del mondo in technicolor in cui i colori primari esplodono sullo schermo. L’ultimo uomo sulla terra non perde l’eleganza ma soprattutto la fiducia di non essere solo finché vivo. Land Ho esplora così una dimensione post apocalittica fatta di dettagli architettonici, alieni e un inspiegabile ottimismo.

“Un fatto tuo personale è il titolo della mia nuova canzone – commenta il cantautore riguardo al brano – l’ho scritta pensando alle persone, a quanto sia facile cadere nelle trappole dei pregiudizi, a quanto sia difficile ma necessario mettere in discussione certe convinzioni ricevute in eredità dalla storia. Ho avuto il piacere di affidare la produzione Frenetik & Orang3. E si sente”.

La ricercatezza del nuovo brano si intravede già dalla della sua cover, tra le prime realizzate con l’intelligenza artificiale. Come le favole della buonanotte condizionano i sogni dei bambini, così si è scelto di raccontare le canzoni di Fulminacci al computer, dando in pasto al GAN (generative adversarial network) delle suggestioni. Centinaia di immagini trasmesse all’intelligenza artificiale, che ne analizza i pixel generandone di nuove e fondendole tra loro. Le immagini generate sono disorientanti perché simili a qualcosa di riconoscibile ma, con un secondo sguardo, diventano subito aliene. I computer possono sognare?